045 8015831

Chi Siamo

(Alcune operatrici del Telefono rosa di Verona con Shirin Ebadi, Premio Nobel per la Pace – foto di N. Don)

Il Telefono rosa di Verona è un’associazione di volontariato nata  – nel 1990 – dalla volontà di un gruppo di donne di far emergere la violenza sommersa dando voce alle donne.

E’ un centro antiviolenza riconosciuto dalla Regione Veneto ed è componente di Iris – Coordinamento centri antiviolenza del Veneto, insieme a

Il Telefono rosa di Verona è inserito nella mappatura dei Centri antiviolenza che fanno parte del 1522 numero anti violenza e stalking (servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità). Il 1522 è un numero gratuito e attivo 24 h su 24.

I centri antiviolenza sono luoghi in cui si accolgono le donne che hanno subito violenza, sono nati per dare voce alle donne e per fornire una risposta ad un fenomeno che prima faticava ad emergere.
La competenza e l’impegno dei centri antiviolenza si sono talmente consolidati negli anni da diventare il punto di riferimento per lo sviluppo di politiche di sensibilizzazione, prevenzione e per l’attuazione di piani d’azione.

Informazioni utili

Rete dei Centri antiviolenza D.i.Re