Cinque per mille a favore di Telefono rosa Verona

Grazie a chi vorrà sostenerci destinando il 5×1000 a Telefono rosa Verona, in sede di dichiarazione dei redditi.
Non costa nulla a chi lo dona e per noi è un contributo preziosissimo

Come possono aiutarti le volontarie?

come possono aiutarti le volontarie

Se ti trovi in una situazione di difficoltà, perché qualcuno non ti rispetta, ti maltratta, ti minaccia o abusa di te, puoi chiamare il n. 0458015831, per parlare con una volontaria, con esperienza, che ti ascolterà e troverà insieme a te il modo per aiutarti.

Se vuoi, puoi anche rimanere anonima e non fornire i tuoi dati personali; in ogni caso è garantita la tua privacy.

Puoi anche decidere di prendere un appuntamento per una consulenza gratuita, sia di tipo legale che di tipo psicologico; se abiti in zona Baldo-Garda, Bussolengo e Negrar puoi incontrare una volontaria o una consulente presso gli sportelli decentrati.

Uscire dalla violenza si può e il Telefono rosa ti può aiutare in questo cammino.

Qui i nostri orari

 

Aiutare la altre e noi stesse

gruppiIl Telefono rosa organizza gruppi di auto mutuo aiuto gratuiti, rivolti alle donne che hanno vissuto situazioni di violenza (fisica, psicologica, economica, sessuale, stalking, molestie).

L’auto mutuo aiuto è un momento d’incontro tra donne unite dallo stesso problema ed è un’occasione per uscire dall’isolamento, per raccontarsi, per condividere informazioni ed esperienze; il confronto con altre donne, che hanno attraversato momenti simili, può aiutare ad affrontare le difficoltà e a scoprire nuove possibilità.

I gruppi sono condotti da una psicologa volontaria del Telefono rosa.


Per informazioni chiama il n.0458015831, in questi orari:

Lunedì dalle 9.30 alle 11.30 e dalle 15.30 alle 17.30

Martedì dalle 9.30 alle 11.30 e dalle 17 alle 19

Mercoledì dalle 13.30 alle 15.30 e dalle 18.30 alle 20.30
Giovedì dalle 18.30 alle 20.30

Venerdì dalle 9.30 alle 11.30

 

 

Una domenica a teatro a sostegno di Telefono rosa

Aseni del Borgo è un’associazione culturale che ha deciso di aiutare Telefono rosa.

Come? Portando in scena la commedia “El giroscala” al Teatro Camploy e devolvendo l’incasso a Telefono rosa per sostenerne le attività, a favore delle donne che vogliono uscire da situazioni di violenza.

Noi vi aspettiamo domenica 26 marzo alle 16.30, prima e dopo lo spettacolo le volontarie saranno a disposizione per dare informazioni sul servizio che offre Telefono rosa.

Che fa Telefono rosa per l’Otto marzo?

Dall’Est all’Ovest veronese, sono numerosi gli impegni che Telefono rosa ha preso in occasione della Giornata internazionale della Donna, per incontrare le persone e continuare nella sua attività di informazione e sensibilizzazione.

Sono sempre di più i Comuni, gli Enti, le Scuole e le Associazioni che chiedono il nostro contributo per realizzare momenti di approfondimento sui temi di cui ci occupiamo da quasi trent’anni: prevenzione, sostegno alle donne che decidono di uscire dalla spirale della violenza, promozione della cultura della comprensione, della tolleranza e del rispetto.

Per sapere dove puoi trovare una nostra volontaria e conoscere più da vicino le nostre attività, visita la pagina che raccoglie tutti gli Eventi 2017